Westley Richards – Birmingham


MARCA: WESTLEY RICHARDS – Birmingham England
MOD. 1866 – MATRICOLA: 12486
CALIBRO: 12  (18,55 – 18,55)
LUNGHEZZA CANNE: cm. 76 – Kg 1,610
STROZZATURA 1° CANNA: Cil. (18,5)
STROZZATURA 2° CANNA: Cil. (18,5)
CAMERA SCOPPIO: mm. 65
LUNGHEZZA CALCIO: cm. 37 (Dx) calciolo acciaio
PESO: Kg. 3,140
ANNO FABBRICAZIONE: 1869-70 
NOTE PARTICOLARI: Canne in damasco con ramponi saldati, bindella concava, bascula con piani da 68mm, bar in wood, bigrillo, chiave di apertura snodata W. R., acciarini molla avanti, tempra in patina d’epoca, bella radica scura, doppietta leggera da battuta.

Nel 1858 Wesley Richards brevettò una doppietta, per cartuccia a spillo, che diede geniale risposta ai problemi di chiusura/apertura di un fucile basculante.
-Il prolungamento della bindella è foggiato a testa di bambola sul piano orizzontale ed è rampone su quello verticale. Una volta inserito nella sommità della bascula, questa non potrà flettere all’indietro.
-Il catenaccio, collocato in alto, serra le canne nel punto più distante possibile dal perno.
-La chiave è posta nella posizione più comoda.

1866 – VERSIONE A FUOCO CENTRALE

Poiché i percussori restano spinti in fuori quando i cani, ancora privi di rimbalzo, sono scarichi, la loro testa è disegnata “a delfino” in modo da sovrastare la culatta delle canne.
Il fucile, a differenza di altri, non si può aprire e richiudere se prima, armandoli parzialmente, non si sono posti i cani in tacca di sicurezza.


Your opinion on this shotgun

Your email address will not be published. Required fields are marked *

The maximum upload file size: 300 MB. You can upload: image, audio, video, document, spreadsheet, interactive, text, archive, code, other. Links to YouTube, Facebook, Twitter and other services inserted in the comment text will be automatically embedded.